Home / NEWS / "TACCHI MISTI" PER "LAVORI IN SCENA"
Condividi
Pubblicato il 23 Maggio 2013

"TACCHI MISTI" PER "LAVORI IN SCENA"

Gran finale per la rassegna "Lavori in scena", organizzata dal Teatro Stabile d’Abruzzo, con la Direzione Artistica di Alessandro Preziosi e la collaborazione di Teatro Zeta, mercoledì 29 maggio, alle ore 21,00, presso il Gran Teatro Zeta a Monticchio, L’Aquila, andrà in scena TACCHI MISTI da "Accessories", di Gloria Calderòn Kellett (pluripremiata autrice americana, creatrice della fiction "How I Met Your Mother"), regia di Ferdinando Ceriani, con Carla Ferraro, Corinna Lo Castro,Valentina Martino Ghiglia e Silvia Siravo.
"Trovare un uomo che vale è impresa difficile -racconta l’autrice- trovare un buon monologo, ancora di più. Specialmente se sei una ragazza. Così ho deciso di mettermi a scrivere monologhi per donne… ed è così che sono nati i miei spettacoli teatrali. Ho avuto la fortuna, nella mia vita, di incontrare molte donne interessanti e questi monologhi sono una dichiarazione d’amore verso di loro" .
Sedici paia di scarpe, quattro attrici e sedici personaggi femminili questo è Tacchi misti, una divertentissima e irriverente galleria di donne, diametralmente opposte agli stereotipi delle serie TV, che chiedono solo di essere ascoltate. Un’ampia carrellata di esperienze, ironiche, graffianti, audaci, raccontate, cantate e ballate in una sequenza rapidissima di ritratti; una sorta di "roulette russa" dove, ad ogni numero, corrisponde un paio di scarpe e un nome (La fidanzata, la casalinga, la cinica, la Dea, La ladra, la prima donna ecc.) che investirà il pubblico con la sua storia. Si, "investirà", perché queste donne non si limitano a raccontare di sé ma cercano nel pubblico una spalla, un complice, un antagonista. Una celebrazione della donna moderna finalmente libera dalla fobia della "padella antiaderente".
La rassegna è organizzata nell’ambito della Stagione Teatrale Aquilana realizzata in collaborazione con l’ATAM Associazione Teatrale Abruzzese Molisana, per ulteriori informazioni: 0862 410956 o 348 5247096.