Home / PRODUZIONI / IN PROGRAMMAZIONE / STORIE VAGABONDE

STORIE VAGABONDE

Storie vagabonde, Teatro a 4 ruote di e con Alessia Tabacco e Francesco Sportelli, scenografie e oggetti Il Laboratorio delle Forme, consulenza registica Alberto Zoina, una produzione Teatro Stabile d’Abruzzo e Il Volo del Coleottero.

“C’era una volta” si comincia sempre così, ma cosa c’era prima?
All’inizio c’erano le parole che intrecciandosi insieme cominciavano a formare le storie. Le storie sono legami di parole che combinano memorie, si rinnovano di orecchio in cuore, abitano i luoghi dell’incontro che vivendo diventano scambio.

Due “attori – musicisti – tuttofare” con tante cose da raccontare a qualcuno che viene lì per ascoltare, perché il teatro ogni volta possa rinascere. Il teatro a quattro ruote arriva dappertutto e diventa il luogo nel quale la comunità si incontra e si racconta. Storie classiche, filastrocche, albi illustrati che prendono vita, insieme a musiche, nenie e canzoni in un grande carrozzone a disposizione di chi ha voglia di fermarsi ad ascoltare. Le storie, le canzoni e le immagini dello spettacolo sono tratte dai maggiori autori classici e moderni che hanno lavorato per l’infanzia e non: Rodari, Piumini, Tognolini, Pennac, Roncaglia, Zavřel, Vaugelade, Lionni, Tulet, Mirò, Munari.

La locandina