Home / NEWS / STEFANO FRESI A L’AQUILA CON DIOGGENE

STEFANO FRESI A L’AQUILA CON DIOGGENE

Un debutto molto atteso per il Teatro Stabile d’Abruzzo, nella Stagione Teatrale Aquilana arriva, infatti, “Dioggene” il nuovo spettacolo di Stefano Fresi, al Ridotto del Teatro Comunale giovedì 14 dicembre ore 21.00, venerdì 15 dicembre ore 17.30 e venerdì 15 dicembre ore 21.00. Una coproduzione del TSA con Stefano Francioni Produzioni e Argot Produzioni destinata al sold out in tutte e tre le repliche.
“Dioggene”, scritto da Giacomo Battiato per uno dei grandi beniamini del pubblico, è uno spettacolo diviso in tre quadri e ruota intorno a un unico personaggio, un attore famoso che si chiama Nemesio Rea.
Nel primo quadro, “Historia de oddi, bifolcho”, Nemesio interpreta un proprio testo, scritto in autentico volgare duecentesco. È la storia di un contadino toscano che ha partecipato alla tremendissima battaglia di Montaperti in cui Siena e Firenze si sono scontrate.
Nel secondo quadro, “L’attore e il buon dio”, troviamo Nemesio nel suo camerino, mentre si veste, apprestandosi ad andare in scena. Ma non è dello spettacolo che ci parla, bensì della appena avvenuta rottura violenta con la moglie, tra pianti, grida e insulti.
Nel terzo quadro, “Er cane de via der fosso d’a maijana”, troviamo Nemesio che vive felice in un bidone dell’immondizia. Ha lasciato tutto, la sua professione e la sua vecchia vita. Ha deciso, come il filosofo greco Diogene, di rifiutare ogni ambizione e possesso per essere libero di parlare del vero senso della vita.

Tutte le informazioni su questo sito e al Botteghino del Teatro Comunale telefono 0862 410956 e 348 5247096, biglietti acquistabili su www.ciaotickets.com al costo di Euro 22,00 intero e Euro 18,00 ridotto più i diritti di prevendita.