Home / Cantieri dell'Immaginario 2023 / NON E’ MAI TROPPO ABRUZZO

NON E’ MAI TROPPO ABRUZZO

venerdì 21 luglio Scalinata S. Bernardino ore 21.30

NON È MAI TROPPO ABRUZZO
vi racconto la bellezza!

di Davide Olivieri

con Vincenzo Olivieri

Uno spettacolo che si pone l’obiettivo di far conoscere, attraverso una lezione-spettacolo, le peculiarità dell’Abruzzo attraverso la “lingua”, la geografia, la storia, la cultura, gli usi e i costumi che la modernità ha modificato facendone perdere di vista l’importanza e l’influenza che hanno avuto sulle popolazioni che ne hanno abitato i territori.
Vincenzo Olivieri, comico abruzzese noto al pubblico regionale per la sua quarantennale brillante carriera, attraverso un racconto tra ironia e riflessione, percorrerà, insieme agli spettatori, un viaggio nel tempo e nello spazio all’interno del mondo abruzzese.

INFO PER BIGLIETTERIA

I biglietti si acquistano tramite la piattaforma di biglietteria elettronica CiaoTickets, all’indirizzo www.ciaotickets.com, con settore, fila e posto assegnati, non sono restituibili né rimborsabili.

Per l’ingresso il biglietto potrà essere mostrato stampato su foglio A4 o su supporto elettronico.

Si potrà accedere ai luoghi di spettacolo un’ora prima dell’orario d’inizio indicato.

I bambini che non hanno compiuto il terzo anno di età e che restano in braccio ai genitori non pagano il biglietto d’ingresso, non è consentito l’accesso alla scalinata a passeggini e carrozzini.

Nell’area di spettacolo non si può fumare, né consumare cibi e bevande.

Non si può accedere con animali.

Dopo l’orario di inizio dello spettacolo si perde il diritto al posto assegnato, ove possibile sarà garantito l’accesso in sala nei settori più vicini all’ingresso.

Per gli spettacoli gratuiti è comunque necessario prenotare il posto e stampare, o mostrare in formato elettronico, la prenotazione tramite la piattaforma Ciaotickets.

Il programma può subire variazioni per motivi indipendenti dalla volontà degli organizzatori che si impegnano, in caso di forza maggiore, a riprogrammare gli eventi o a rimborsare i biglietti acquistati. In caso di mal tempo Il rimborso del biglietto può avvenire nel caso che lo spettacolo venga interrotto prima della metà e non possa più riprendere.

Le persone con disabilità hanno diritto di accesso gratuito, se necessario con accompagnatore, fino all’esaurimento dei posti disponibili. La prenotazione deve essere fatta direttamente al numero del botteghino del TSA 348 5247096.