Home / NEWS / GIORGIO PASOTTI IN SCENA A PESCINA

GIORGIO PASOTTI IN SCENA A PESCINA

Per la stagione teatrale organizzata dal Comune di Pescina va in scena giovedì 19 gennaio, ore 21.00, Teatro San Francesco, IO, SHAKESPEARE E PIRANDELLO regia e musiche originali Davide Cavuti, con Giorgio Pasotti. Una produzione di Stefano Francioni Produzioni

Lo spettacolo “Io, Shakespeare a Pirandello” è un percorso nel mondo della letteratura e del teatro attraverso le opere di due grandi, grandissimi, autori come William Shakespeare e Luigi Pirandello.
Le parole senza tempo porteranno gli spettatori nelle atmosfere, oggi troppo poco frequentate, della più bella letteratura internazionale. Giorgio Pasotti interpreta i testi in modo originale, calandosi nei vari personaggi e raccontando storie che si intersecano tra loro emozionando e divertendo.
Lo spettacolo è suddiviso in due quadri: il primo è un omaggio al più grande drammaturgo del mondo, William Shakespeare: si partirà dal “discorso di Marcantonio”, tratto da “Giulio Cesare”, fino al più celebre monologo del teatro, l’”essere o non essere” di “Amleto”.

Il secondo quadro avrà come leit-motiv alcuni dei personaggi di Luigi Pirandello: da “L’uomo dal fiore in bocca” ai ritratti dell’Italia del tempo firmati dallo scrittore italiano vincitore, del Premio Nobel per la Letteratura.
I monumenti letterari sono fondamentali per la nostra cultura e la formazione delle giovani generazioni, l’intento è quello di avvicinare ai grandi classici utilizzando un linguaggio moderno e un lessico semplice facendo risaltare la ricchezza di colori e le infinite sfumature dei caratteri che affascinano gli spettatori di ogni epoca e di ogni età.
La stagione teatrale è realizzata con il patrocinio della Regione Abruzzo e la sinergia progettuale e programmatica dell Teatro Stabile d’Abruzzo e il Teatro Dei Colori.
Tante le associazioni e le istituzioni culturali che hanno lavorato alla riuscita della stagione: Centro Studi Internazionale “I.Silone”, Casa Museo Mazzarino, Casa Museo Silone, Parco Letterario, Blue Note – Progetto Mars’in jazz, Pro Loco di Pescina e AVIS.