Home / NEWS / "ERA IL MAGGIO ODOROSO…" II edizione
Condividi
Pubblicato il 23 Maggio 2005

"ERA IL MAGGIO ODOROSO…" II edizione

"ERA IL MAGGIO ODOROSO…"
Teatro è Poesia
seconda edizione
Venerdì 27 maggio 2005 ore 21,00
ingresso gratuito

A conclusione della Stagione Teatrale Aquilana che ha visto ancora una volta il Teatro Comunale risonante di grandi voci ed applausi, il Teatro Stabile d’Abruzzo vuole offrire ai propri spettatori una serata in compagnia di grandi personaggi che dal palcoscenico parleranno delle loro più intime emozioni e lo faranno prendendo a prestito le parole dei poeti più celebrati.
Un cast di dieci attori che hanno da poco concluso gli spettacolo invernali accompagnati dal consenso della critica e del pubblico animerà la serata di venerdì 27 maggio p.v.:
Tiziana Bagatella leggerà Yannis Ritsos
Anita Bartolucci leggerà Giuseppe Patroni Griffi
Carla Cassola leggerà Wim Wenders e Nazim Hikmet
Geppy Gleijeses leggerà Salvatore Di Giacomo
Liliana Massari leggerà Vladimir Majakovskij
Pino Micol leggerà Giovanni Pascoli
Maximilian Nisi leggerà Hans Cristian Andersen
Franco ricordi leggerà Guido Gozzano
Paola Rinaldi leggerà Guido Gozzano e Rainer Maria Rilke
Edoardo Siravo leggerà Dante
Siamo alla seconda edizione di questo evento intitolato "Era il maggio odoroso…" il cui unico filo conduttore è la ricerca dell’emozione, un istante di tregua nell’affanno del quotidiano. Una serata nella quale torneremo alla definizione "teatro è poesia" come dice Franco Ricordi: – La poesia, o meglio la “Parola poetica“, è la materia–prima del Teatro; è sufficiente un attore che incontra un autore, nelle Parole “scritte“ dal poeta e "pronunciate" dall’interprete, ed è già TEATRO.-
L’ingresso è gratuito