Home / NEWS / ASPETTANDO TROILO E CRESSIDA
Condividi
Pubblicato il 26 Luglio 2012

ASPETTANDO TROILO E CRESSIDA

Istantanea Polaroid n°5

Giovedì 26 Luglio

Stasera,

nella piazza in penombra

emozionata di luci colorate,

la notte omaggia i curiosi

regalando un ricco bouquet

di meraviglie.

Abbiamo un cast di attori

affamati, ansiosi e leggermente scorbutici,

ed un Priamo doviziosamente anemico.

Abbiamo due scoppiettanti bracieri

-ma nessun arrosticino…

Familiari costumi di scena e

sadiche scarpe problematiche.

Un’Elena eterea

che danza come la bambolina

d’un carillon;

un direttore artistico fresco di bucato.

Abbiamo finanche

un pipistrello  -invaghito di Tersite-

che si apposta con nonchalance

in prima fila

per spiare la prova generale.

E c’è

l’ospite d’onore di questa sera:

un’esatta metà di Luna

che si gode incantata lo spettacolo

dalla sua invidiabile

eccezionale pole position.

Applaudisce contenta;

canta Chopin

commossa;

ride

del sottile sarcasmo e

piange

di questo insensatamente problematico,

cabalistico e

complesso

amore terreno.

 -Non gradisce la folla

della prima serata,

no,

Lei predilige di gran lunga

rubare l’anteprima.

Dalla piazza più bella di Troia,

sono tutti in attesa del vostro arrivo.

Ed il gran giorno nasce

sulle parole d’un

epilogo.

M.