Home / NEWS / ARCHEO teatro fra antiche mura
Condividi
Pubblicato il 04 Luglio 2003

ARCHEO teatro fra antiche mura

Inizia una nuova avventura per il Teatro Stabile d’Abruzzo e per l’Associazione Teatrale Abruzzese e Molisana: "ARCHEO, teatro fra le antiche mura" dove gli spettacoli escono dai luoghi deputati, abbandonano i palcoscenici estivi usuali e tornano negli spazi delle antiche rappresentazioni, oggi "siti archeologici".

In collaborazione con le Soprintendenze ai Beni Architettonici e Archeologici dell’Abruzzo e del Molise si puntano i riflettori su teatri ed anfiteatri romani, su teatri sanniti, templi ed aree archeologiche numerosissime nell’Italia Centrale.
I due primi spettacoli che circuiteranno per tutto il mese di luglio sono ODISSEA di Omero e MILES GLORIOSUS di Tito Maccio Plauto. Gli allestimenti prodotti dal TSA Teatro Stabile d’Abruzzo con la regia di Domenico Galasso vedono protagonisti attori formatisi alla scuola del TSA e già affermati nella nuova scena italiana.

Il progetto, che coniuga turismo e cultura con una caratterizzazione nuova ed estremamente fruibile non solo dal pubblico degli appassionati di teatro ma anche dai "vacanzieri", potrebbe in prospettiva rappresentare una valida alternativa alla tournée invernale degli spettacoli teatrali in Italia. L’utilizzo dei siti archeologici ha già fatto conquistare ad "Archeo" il patrocinio del Ministero per i Beni e le Attività Culturali ed è stato inserito nell’ambito delle attività dell’"Iniziativa Adriatico" del Ministero per gli Affari Esteri.