QuestoTeatro

Cerca
821 articoli presenti
 
04-04-2005

IL "DON CHISCIOTTE" DI ANDRE' DE LA ROCHE A L'AQUILA

Per la Stagione teatrale aquilana uno degli spettacoli di Teatro-Danza di maggior successo della stagione, prodotto dall’Ente Nazionale Balletto di Roma, nel quarto centenario della nascita dell’eroe di Cervantes. [leggi tutto]
14-03-2005

IL TANGO DELLE ORE PICCOLE A L'AQUILA

Commedia musicale tutta incentrata sulla vita rocambolesca e drammatica di Carlos Gardel, il massimo idolo della canzone ispano-americana del secolo scorso. [leggi tutto]
04-03-2005

IL '900 DI GREGORETTI A L'AQUILA

Spettacolo multimediale scritto e diretto da Ugo Gregoretti
con Ugo Gregoretti, Miriam Mesturino, Franco Vaccaro, Francesco Franzoni. [leggi tutto]
01-03-2005

PAOLO POLI PER LA STAGIONE TEATRALE AQUILANA

Il Signore punisce i malvagi o chiama a sé gli innocenti? [leggi tutto]
24-02-2005

ANFITRIONE A L'AQUILA

"La più bella commedia del mondo"
(Thomas Mann) [leggi tutto]
18-02-2005

LE LUCI DEL TEATRO ALL'ITIS DI L'AQUILA

Il TSA ha organizzato in collaborazione con il dirigente scolastico Gianna Colagrande, per venerdì 18 febbraio alle ore 11.00, presso l’Istituto Tecnico Industriale Statale “Amedeo di Savoia Duca d’Aosta” di L’Aquila una lezione dal titolo “LIGHTING DESIGNER: UNA NUOVA PROFESSIONE PER IL TEATRO”.
[leggi tutto]
31-01-2005

TATO RUSSO A L'AQUILA

"Di Viviani- racconta Tato Russo- prediligo l’atto unico. La “zampata”. La graffiata improvvisa. Lui, il poeta gatto, non ama le complicanze in tre atti. Mette poco a disegnare un mondo. Trenta minuti per un capolavoro del teatro di tutti i tempi qual’è la grande “Musica”. [leggi tutto]
28-01-2005

"COSI' E' SE VI PARE" UN CLASSICO DI PIRANDELLO A L'AQUILA

“Un sogno: vidi in esso un cortile profondo senza uscita, e da questa immagine paurosa nacque Così è (se vi pare). Un incubo”. Luigi Pirandello [leggi tutto]
20-01-2005

MARCO COLUMBRO A L'AQUILA

un meccanismo perfetto che si diverte ad esasperare la realtà assopita nella routine del quotidiano [leggi tutto]
22-12-2004

IL MERCANTE DI VENEZIA

In questo Shakespeare si contrappongono un mondo arcaico e favolistico, sprofondato in un clima da romanzo cavalleresco e simboleggiato da un luogo mitico e irreale come Belmonte e il nuovo mondo, pratico e affaristico, fondato sul dominio del denaro e rappresentato da Venezia, città per eccellenza dei mercanti [leggi tutto]

Valid XHTML 1.1 | Valid CSS 2 | WAI Double A