lista degli articoli  stampa pagina

QuestoTeatro

10-08-2018

RACCONTI D'ABRUZZO IN SCENA A SAN VINCENZO VECCHIO, AQ

Nel suggestivo Eremo del Romitorio, San Vincenzo Vecchio, L'Aquila, domenica 19 agosto, alle 21.30, va in scena Racconti d'Abruzzo, storie in via d'estinzione di e con Ariele Vincenti, con la partecipazione del "Coro Folk Rio " di Roccavivi, diretto da M° Antonio Cedrone, e la collaborazione dei Borghi autentici d'Abruzzo, il Teatro Stabile d'Abruzzo, il Comune di San Vincenzo Valle Roveto e la Proloco San Vincenzo Vecchio.
Da Giuseppe Testa a Oreste De Amicis, da Pascal d'Angelo a Giuseppe Catoni. Un viaggio  tra alcuni grandi personaggi sconosciuti del "Montuoso Abruzzo", tutti provenienti da piccoli paesi di montagna, ma le cui gesta  diventano universali, facendogli guadagnare il diritto di essere approfonditi e  raccontati . 
Partendo dai loro nomi e cognomi, lo spettacolo racconta la loro epopea individuale  che li ha portati ad essere ricordati come "Il Partigiano di Morrea", "il Messia d'Abruzzo", "il Poeta del Piccone e della Pala" e "il Gigante di Acciano".
Quattro storie affascinanti che nascondono il fascino sempre verde e tutto da scoprire, di un tempo che non c'è più, fatto di emigrazione. pastorizia, poesia, azioni eroiche, ironia e spiritualità.
"Noi gente delle montagne Abruzzesi - recita Ariele Vincenti- apparteniamo a una diversa genìa. Per le vie delle nostre montagne e dei nostri paesi circolano individui e animali, la cui esistenza ne sono certo è avvolta da un alone fantastico. Noi Abruzzesi crediamo nei sogni!"
Ingresso libero. Per ulteriori informazioni 340.62.990.75. 


lista degli articoli  stampa pagina

Valid XHTML 1.1 | Valid CSS 2 | WAI Double A