Home / Stagioni Teatrali / 2004/2005 / IL PONTE DI SAN LUIS REY

IL PONTE DI SAN LUIS REY
Regia di Paolo Poli
Con Paolo Poli, Ludovica Modugno, Mauro Marino

Un ponte crolla improvvisamente in Perù alla metà del secolo XVIII facendo perire cinque viaggiatori.
Nasce nella coscienza di una religiosa una domanda: “Il Signore punisce così i malvagi oppure in tal modo chiama a sé gli innocenti?”
Ci vengono presentati una vecchia marchesa egoista e ubriacona e la sua giovanissima damigella di compagnia, un giovanotto ombroso e fiero in procinto di imbarcarsi, un vecchio artista di teatro strenuo sostenitore della commedia antica e il suo pupillo ancor desideroso di istruirsi.
Intorno alle biografie degli scomparsi si muove un caleidoscopio di personaggi emblematici che fanno rivivere un’intera società.
Conosciamo così il viceré annoiato e gottoso, l’arcivescovo pigro e gaudente, un capitano che ha solcato mille mari, un giovane scrivano vittima di un amore infelice, ma soprattutto la Pirichole, attrice consumata e donna ambiziosa e Madre Pilar che nelle opere di misericordia vede l’unico scopo e il solo significato di questa vita terrena.
L’azione si muove nei raffinati ambienti evocati dalle scene di Luzzati; i costumi sono di Santuzza Calì, le musiche di Jacqueline Perrotin.

La locandina

Regia
Paolo Poli
Interpreti
Paolo Poli, Ludovica Modugno, Mauro Marino

Dove e quando

Iscriviti alla newsletter